Tutela e protezione della salute e della vita

La C.R.I. pianifica e implementa attività e progetti di assistenza sanitaria e di tutela e promozione della salute, volti alla prevenzione e alla riduzione della vulnerabilità individuale e della comunità, incoraggiando l’adozione di misure sociali e comportamentali che determinino un buono stato di salute. La diffusione delle manovre di primo soccorso, attraverso corsi di formazione di accesso all’associazione o di sola divulgazione alla popolazione, l’educazione alla salute, la promozione della donazione volontaria del sangue, i servizi di pronto soccorso e trasporto infermi sono attività che rispondono a questo primo obiettivo.

Servizi in ambulanza, assistenza a manifestazioni e trasporto di organi

Tra le attività a carattere sanitario svolte dal Comitato della C.R.I. di Reggio Emilia, grande rilevanza in termini di operatori impiegati e di mezzi dedicati riveste il soccorso in ambulanza. Nell’ambito di una convenzione stipulata con l’Azienda Sanitaria Locale, la C.R.I. svolge sul territorio del Comune di Reggio Emilia un servizio di Emergenza-Urgenza attivo 24 ore su 24, coordinato dalla “Centrale Operativa 118 Reggio Soccorso”. Le urgenze sanitarie vengono affrontate inviando sul posto personale volontario e dipendente, altamente preparato e qualificato.

Per svolgere tale servizio la Croce Rossa mette quotidianamente a disposizione della cittadinanza:

• due ambulanze attrezzate ed equipaggiate per far fronte ad ogni tipo di intervento;

• una automedica con a bordo un medico ed un infermiere professionale;

• un’ambulanza infermieristica con a bordo un infermiere professionale

Oltre alle attività in emergenza, operiamo poi nell’ambito del trasporto programmato di persone che per le loro condizioni di salute necessitano di una speciale attrezzatura. Questi servizi non sono urgenti e vengono richiesti quando, ad esempio, occorra un trasporto per recarsi in ospedale, per sottoporsi ad una visita medica o per una dimissione al domicilio.

Possono essere e a pagamento o in convenzione con la ASL tramite il sistema delle esenzioni.

Sono previsti anche trasporti a lunga percorrenza, come trasferimenti tra ospedali di differenti città o trasferimenti di allettati verso cliniche specialistiche, anche estere. Anche questi servizi, se non urgenti, vengono richiesti direttamente dagli interessati.

Per svolgere tale servizio la Croce Rossa mette quotidianamente a disposizione della cittadinanza:

  • una ambulanza corredata di pedana-sollevatore;
  • una ambulanza attrezzata per il trasporto con sedie a rotelle.

Inoltre sono svolte attività di assistenza con l’ambulanza o con postazioni sanitarie a supporto di eventi e manifestazioni sportive, culturali e sociali, assicurando che possano svolgersi con le adeguate sicurezze di un intervento sanitario rapido ed efficace.

Effettuiamo poi trasporto urgente di organi per trapianti, sangue ed emoderivati e altri materiali sanitari.

Diffusione del primo soccorso

Tra le attività della Croce Rossa rientra l’informazione e l’istruzione su educazione sanitaria e primo soccorso rivolte alla cittadinanza.
I corsi sono tenuti da volontari debitamente formati per questo compito, denominati “Monitori”.

Per le esercitazione pratiche, i monitori si avvalgono di manichini per la rianimazione cardiopolmonare e, in alcune circostanze, della collaborazione di simulatori e truccatori che rendono il più reale possibile le simulazioni di infortuni.

Tra i corsi che effettuiamo, vi sono:

• corsi di primo soccorso nelle aziende. I corsi previsti dal D. Lgs.81/08 e D. M. 388/03 che obbligano il datore di lavoro ad assicurare che ciascun lavoratore riceva una formazione sufficiente ed adeguata in materia di sicurezza e di salute.

• corsi di primo soccorso per la popolazione. Lo scopo dei corsi è fornire gli elementi base del primo soccorso per poter intervenire in situazioni di emergenza, nel modo giusto e senza arrecare ulteriori danni all’infortunato.

• corsi e lezioni di primo soccorso ed educazione sanitaria nelle scuole. Vengono organizzati su richiesta, per scuole di qualunque ordine e grado. I contenuti e la durata variano in base alle esigenze delle classi.

Vai qui per leggere nel dettagli dei corsi.

Ambulatorio infermieristico

Presso la sede di via della Croce Rossa è attivo tutto l’anno un ambulatorio infermieristico che vanta un’esperienza pluriennale e che è rivolto ai cittadini bisognosi di terapie. Gestito dalle Infermiere Volontarie, offre quotidianamente (Orari: tutti i giorni esclusa la domenica dalle 9.00 alle 10.00) e gratuitamente prestazioni infermieristiche e assistenziali quali terapia iniettiva, medicazioni e controllo parametri.Per usufruire del servizio gli utenti devono presentare richiesta del medico curante con indicazioni dettagliate sulle prestazioni da effettuare e la fotocopia della ricetta medica utilizzata per l’acquisto dei farmaci.

Il Comitato mette inoltre a disposizione un servizio chiroterapico, anch’esso gratuito.

Le Infermiere volontarie, essendo Ausiliarie delle Forze Armate, sono anche impiegate in missioni umanitarie in Italia e all’estero. Dopo un corso teorico- pratico della durata di due anni, le “Crocerossine” conseguono un diploma e prestano la loro opera negli ospedali militari e civili, nelle postazioni di pronto soccorso, negli ambulatori, nei centri di assistenza e in qualsiasi luogo sia necessaria la loro presenza.

Diffusione delle manovre di disostruzione pediatrica

La C.R.I. organizza giornate informative e corsi dedicati alle competenze necessarie ad intervenire su soggetti in età pediatrica che vadano incontro a improvvisa ostruzione delle vie aeree.
I cittadini che prendono parte a queste iniziative possono trovarsi inaspettatamente a diventare soccorritori di bambini nell’ambito domiciliare o sul luogo di lavoro.

Educazione alla salute e promozione di stili di vita sani

Da sempre la Croce Rossa ha fra i suoi obiettivi quello di promuovere la salute attraverso un’opera costante di educazione sanitaria rivolta ai cittadini di tutte le età.
In questo modo ogni persona può avere una maggiore consapevolezza nello scegliere stili di vita che la aiutino a preservare e difendere la propria salute ed il proprio benessere psicofisico e quello dei propri cari.

In particolari periodi dell’anno e, soprattutto, in concomitanza con la settimana di Croce Rossa, viene attivata una postazione mobile per le attività di monitoraggio sulla salute dei cittadini.

Questa iniziativa, si svolge in piazza, ma anche all’interno dei Centri Commerciali della città o delle Circoscrizioni, e ha lo scopo a di promuovere la prevenzione delle malattie dismetaboliche (con i rischi cardiovascolari che ne conseguono): obesità, ipertensione, ipercolesterolemia e diabete. Il servizio consiste nella misurazione di glicemia, colesterolo e trigliceridi, nella rilevazione della pressione arteriosa.

Vengono forniti consigli su alimentazione ed esercizio fisico, ma non su terapie o altri aspetti di competenza medica.
In alcuni periodi dell’anno viene effettuato anche un esame preventivo della vista, per scoprire se esiste o se c’è il rischio di sviluppare il glaucoma (ipertensione oculare) utilizzando specifica strumentazione .